fbpx

Roberta Pinna

Facebook Marketing

20 €

Editore: Maggioli Editore
Collana: Digital Generation
Autore: Roberta Pinna
Pubblicazione: Febbraio 2021
Pagine: 234
Costo di copertina: 20,00 €

Libro-Facebook-marketing-roberta-pinna

Recensione del libro Facebook Marketing, di Roberta Pinna

Quello che ho avuto tra le mani è al momento il libro più completo sul Facebook Marketing. E non solo perché è uscito appena qualche settimana fa (febbraio 2021), ma anche perché tratta tutti i temi che gravitano attorno all’universo Facebook: dalla strategia alla gestione, dai contenuti all’advertising. È sicuro il frutto di un lavoro maniacale, come lo è l’autrice, e non mi aspettavo niente di meno.

Il libro di Roberta Pinna è tra le mie mani perché io e Berta ci conosciamo dal 2016. Frequentare da anni gli eventi di settore porta anche a questo: a conoscere gente che si ritrova a scrivere libri in cui mette tutta la sua esperienza.

Come e perchè usare Facebook

Si parte subito ponendo le base del “teorema” Facebook:

  • Non è gratis;
  • È uno strumento di vendita ma da solo non basta;
  • Bisogna monitorare i risultati.

In 3 pagine vi si spiega quello che alcuni corsi vi dicono in 10 ore.

Si parte dalla Strategia Digitale: perchè farla, come individuare gli obiettivi e da dove partire per crearla! A fine capitolo ci sono anche “alcune tipologie di strategie”: e-commerce, punto vendita, community. 

Banale? Fate un giro su Facebook e ne riparliamo.. io alcune pagine di questo libro le suggerirei anche a molti smm “navigati”.

Si passa poi ai contenuti. Eh lo so.. da li non si scappa cari miei! Il content marketing rimane lo strumento principale per gestire i nostri social al meglio.

Tipologie di post, strumenti di pubblicazione, piano editoriale e calendario editoriale: non avrete più dubbi su cosa fare (e postare!).

Il Business Manager di Facebook e non solo

L’autrice analizza in modo preciso le piattaforme di business, partendo dal tanto amato (si, è ironico) Business Manager. Come impostarlo? Il pixel serve? I pubblici come li creo? Ma il catalogo cos’è? Ecco, se vi state facendo una di queste domande la risposta è tra pagina 97 e 116.

Si continua poi con Creator Studio, Business Suite e la nuova Dashbord di Instagram (che, non si sa come, Roberta è riuscita a inserire nel libro anche se è stata rilasciata a fine gennaio). 

Fare pubblicità su Facebook

La parte che più di tutte interesserà, ne sono sicura, è quella relativa all’advertising strategist. Qui faccio un inciso io: fare Adv può sembrare più semplice di fare contenuti e piani editoriali. Ma lasciatemela dire una cosa: a parte che fare adv, bene, porta via più tempo di un’agenda editoriale semestrale, i contenuti sono imprescindibili da tutto. 

Quindi, anche se l’autrice vi spiega BENISSIMO cos’è FACEBOOK ADS e ogni passaggio per creare una buona campagna, non buttatevi subito sulle adv sperando di risolvere situazioni che necessitano di uno step strategico prima, a livello di contenuti.

La chiusura del libro è sui risultati, perchè non mi stancherò mai di dire che senza monitoraggio state buttando solo tempo. E lo dice anche Roberta. Monitorare e raccogliere i dati da inserire in un report sarà anche la parte più noiosetta del lavoro, ma sarà quella che vi darà le informazioni necessarie per capire se la vostra strategia sta funzionando e dove intervenire per “aggiustare il tiro”. 

Ultima segnalazione per i contributi “esterni” di Giuliano Ambrosio sul Creative Hack, di Francesco Mancino sui Contest sui social (da leggere assolutamente) e di Matteo Pogliano sull’influencer marketing (tema trattato anche nei libri che vedete nella sezione dedicata qui).

In conclusione

A chi è consigliato?  Questo è un libro per chi vuole diventare Social Media Strategist/Manager, per chi vuole reinventarsi e imparare qualcosa di nuovo e per i proprietari di piccole attività locali che vogliono cimentarsi da soli nella gestione dei social in modo consapevole.

Quanto è pratico? Vengono analizzati tutti gli aspetti e i passaggi da fare per creare un’ottima strategia, sia di contenuti che di adv. Inoltre, molto importante, vengono spiegati tutti i passaggi e mostrati gli aspetti “nascosti” degli strumenti di gestione.

È da avere in libreria? Per chi si avvicina oggi al Facebook Marketing questo libro è da considerare una bibbia.

L'Autrice della recensione

Federica Mori - La Barbie Social

Federica Mori - La Barbie Social

Mi sono laureata in Relazioni pubbliche e Pubblicità nel 2006 e ho iniziato a lavorare poco dopo in un’agenzia di comunicazione. Dal 2015 sono Freelance e mi sono dedicata al Social Media Marketing, senza però mai tralasciare il mio amore per l’Ufficio Stampa e le PR. Oggi sono Social Media Strategist e ADV Specialist: aiuto aziende e piccole realtà a usare i social per migliorare la propria presenza online. Perché mi chiamo “La Barbie Social”? Perché sono sempre stata la “smanettona” della famiglia. Quando mi sono iscritta a Facebook (2007) la mia vita è diventata sempre più “social”: mi piaceva scrivere, usare Facebook come un diario e chiacchierare con gli amici. Era il periodo in cui il colore rosa era parte di me, quello dei tacchi tutti i giorni per andare in ufficio, mai senza trucco. Insomma, ero un po’ Barbie. Da qui è nata "La Barbie Social", mio primo nickname su Twitter con cui la gente negli anni ha imparato a conoscermi durante gli eventi di settore.

Ti è piaciuta questa recensione?

Continuiamo a parlare di libri sui nostri social

Hai già visto le altre recensioni?

© 2021 Libri di Marketing – Tutti i diritti riservati