John Doerr

Zero Emissioni con gli OKR

26,90 €

Editore: Edizioni LSWR
Collana: Modelli di Business
Autore: John Doerr
Pubblicazione: Giugno 2022
Pagine: 440

Recensione del libro Zero Emissioni con gli OKR, di John Doerr

Già autore del libro Rivoluzione OKR, il famoso venture capitalist John Doerr propone un metodo pratico e reale per ridurre le emissioni di anidride carbonica e limitare le conseguenze del cambiamento climatico.

.

Sei grandi obiettivi che, se perseguiti con rapidità e su vasta scala, potrebbero trasformare la società e permetterci di ridurre a zero le emissioni nette entro il 2050. Un piano d’azione per risolvere la crisi climatica mondiale, sorretto da un sistema collaudato per fissare obiettivi che garantiscono il successo, ovvero gli OKR.

Questo è il tema del libro Zero Emissioni con gli OKR, scritto da John Doerr. L’autore è stato uno dei primi investitori e membri del consiglio di amministrazione di Amazon e Google, contribuendo a far crescere alcune delle più grandi aziende al mondo. Lavora, inoltre, per il cambiamento nell’istruzione pubblica, la crisi climatica e la povertà globale. 

Zero Emissioni con gli OKR propone dunque un piano per risolvere il cambiamento climatico basato sul metodo obiettivi e risultati chiave.

Se vuoi avere un assaggio del libro, ti consiglio prima di tutto di guardare il TED Talk qui sotto.

Cosa sono gli OKR

Gli OKR sono un sistema collaudato per fissare obiettivi. Favoriscono la concentrazione, l’allineamento, l’impegno e il monitoraggio dei progressi nel tempo per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Gli obiettivi indicano cosa vuoi ottenere, i risultati chiave indicano come raggiungerli in tempo. I risultati chiave migliori sono concreti e misurabili. E così trasformano una serie di obiettivi in un vero piano d’azione.

Sei grandi obiettivi per risolvere il cambiamento climatico

Elettrificare i trasporti, cioè smettere di usare benzina e gasolio per i veicoli a motore.

Decarbonizzare la rete grazie al vento, al sole e al nucleare.

Correggere i nostri sistemi alimentari, limitando tra l’altro il consumo di carne, latte e derivati. Ridurre gli sprechi alimentari e rendere più sani i nostri terreni.

Proteggere la natura, vale a dire fermare la deforestazione. Proteggere i nostri oceani, proteggere le nostre torbiere, le nostre praterie.

Ripulire le materie prime, i processi di produzione di cose come il cemento e l’acciaio.

Scoprire come fare per rimuovere il carbonio rimasto. I tenaci effetti residui delle emissioni che non si possono eliminare.

Ciascuno di questi sei obiettivi rappresenta una grande sfida. E noi dobbiamo affrontarle tutte assieme.

Come si applicano gli OKR al tema del cambiamento climatico

Prendiamo il primo obiettivo, l’elettrificazione dei trasporti, che consente di tagliare 6 gigatonnellate di carbonio. Questo obiettivo ha 6 risultati chiave.

Uno, per esempio, è che il prezzo dei veicoli elettrici sia inferiore a quello dei veicoli equivalenti con motore a combustione entro il 2024. Un altro è che entro il 2025 tutti i nuovi autobus acquistati siano autobus elettrici.

Questi risultati chiave ci dicono se facciamo progressi e se rispettiamo i tempi. Per cui, se le macchine elettriche sono ancora care o se vediamo che si vendono ancora autobus diesel dopo il 2025, vuol dire che siamo in ritardo e dobbiamo accelerare.

In conclusione

A chi è dedicato? A chi ha cuore l’ambiente e il futuro del nostro Pianeta, per far sentire la propria voce; ai politici, che con norme e leggi possono cambiare realmente le cose.

Quanto è pratico? La concretezza degli OKR applicati al cambiamento climatico.

È da avere in libreria? Un manuale da avere in libreria e da regalare.

 

L'Autrice della recensione

Sara Veltri

Sara Veltri

Sara lavora come Digital Strategist per The Uncommon Factory, agenzia specializzata in comunicazione per il B2B. È stata Head of Social Media per i Digital Innovation Days Italy (ex Mashable Social Media Day Italy) uno dei maggiori eventi italiani a tema digital marketing e innovazione. Ha vissuto a San Francisco e ama lavorare con piccole e medie imprese, sui fronti che vanno dalla produzione di contenuti al social media marketing. È stata speaker per eventi a tema innovazione e marketing digitale quali SMXL Milan, Mashable Social Media Day Italy, Web Radio Festival. Insegna inoltre social media e content marketing per aziende e professionisti e in passato ha tenuto lezioni per ADA Academy, Università di Bologna, Apulia Digital Maker, Tree, Manifattura Tabacchi Firenze, Magica Mediamaster.

Ti è piaciuta questa recensione?

Continuiamo a parlare di libri sui nostri social

Hai già visto le altre recensioni?