follow us!

RECENSIONE DEL LIBRO

Social Media Marketing Da Zero

Social Media Marketing Da Zero

Editore:

Dario Flaccovio Editore

autore

Sonia Santoro Lee

pubblicazione:

pagine:

2022

128

Autore

Sonia Santoro Lee

Editore

Dario Flaccovio Editore

Pubblicazione

2022

Pagine

128

Prezzo

18,00 €

Autore

Sonia Santoro Lee

Pagine

128

Editore

Dario Flaccovio Editore

Prezzo

18,00 €

Autore

Sonia Santoro Lee

Pubblicazione

2022

costo:

Editore

Dario Flaccovio Editore

Pagine

128

18,00 €

L’introduzione a questo libro la prendo pari pari dal libro stesso. Perchè non avrei saputo dirlo meglio. “Questo libro nasce non come un manuale del settore, bensì più come un percorso conoscitivo che vuole far scoprire il mondo del social media marketing con le sue principali ca-ratteristiche, evoluzioni, difficoltà e potenzialità. L’obiettivo di questo percorso non è quello di insegnarti tutto sul settore, e nemmeno quello di farti diventare social media manager dall’oggi al domani. In queste pagine troverai infatti nozioni base che ti guideranno a fare riflessioni sul funzionamento dei social media come strumento di marketing e su come le aziende dovrebbero approcciarsi a questa opportunità.” Tutto chiaro?

Il libro inizia con una panoramica sul mondo social media, per scoprirne caratteristiche e regole; parte indispensabile per poi passare a definire gli elementi che compongono una strategia di social media marketing. Nella seconda parte del libro si analizzano i singoli canali social per individuarne peculiarità distintive e il ruolo che possono assumere all’interno di un piano di digital marketing.

Cos’è il social media marketing?

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando nel 2008 Facebook “scoppiò” in Italia. Niente è stato più come prima. Nel bene e nel male, se permettete il commento di una che fece il suo primo corso di smm proprio quell’anno.

Nessuno ha la sfera di cristallo per poter affermare con certezza quale sarà il futuro del social media marketing o delle singole piattaforme, ma sicuramente abbiamo assistito a dinamiche che si sono ripetute in questi anni.

Ma una dato lo abbiamo. Circa 50 milioni di italiani si connettono a internet. Di questi, circa 43 milioni usano i social, almeno 2 ore al giorno si stima (ricordiamoci che whatsapp è considerato social). Essere sui social è importante ma non esserci è “devastante” per una qualsiasi attività. E capire cosa è e cosa vuol dire fare social media marketing oggi è importante per non sottostimare e sottovalutare il lavoro che ci sta dietro.

Negli anni la modalità di lavoro per chi si occupa di social media marketing è cambiata molto e, soprattutto per chi si approccia a questo mestiere, è importante sapere cosa è successo nel passato e come si sta evolvendo, perché il prossimo futuro potrebbe essere diverso dal presente. Per questo la formazione è continua e costante: tenersi al passo con i tempi, leggere le novità che vengono lanciate dalle varie aziende proprietarie dei social media e adeguarsi ai cambiamenti è fondamentale.

L’importanza di una strategia di social media marketing

Il social media marketing è un terreno difficile perché chi lavora in maniera professionale deve scontrarsi con una realtà lavorativa dove non esistono barriere all’ingresso e dove, quindi, chiunque può improvvisarsi smm senza esperienza e conoscenza. Ma fare il social media manager non è una passeggiata. E soprattutto non esiste social media marketing senza una strategia. Cosa serve per creare una? Esperienza, studio, capacità di analisi, il giusto mindset e attenzione. Non esiste una strategia che vada bene per tutti e non esiste una buona strategia che non si integri con il resto delle azioni di marketing di un’azienda.

Una buona strategia parte da una fase di analisi (di solito fatta intervistando l’azienda e ponendo le giuste domande) e una fase di riflessione e scelta dei passi da eseguire. Qui ho apprezzato molto l’approccio dell’autrice: non ci sono scorciatoie, non ci sono strategie che nascono in un giorno, e non esiste un libro che può insegnarti a fare una strategia da zero. In questo però ci troverete i punti salienti da seguirele cose da cercarele informazioni da usarei dati da analizzare. Vi assicuro che è un buonissimo punto da cui partire per imparare a fare questo lavoro, che non è un semplice “mi metto li e penso a cosa pubblicare” ma anche un mondo di informazioni alla base che culminano, dopo tempo, in un post pubblicato proprio in quel modo.

Content is king

Negli ultimi anni si parla molto di content marketing, di content creation e di content creator. “Il contenuto è ciò che può portarci alla vittoria o al fallimento, è ciò che ci distingue dagli altri e che ci permette di comunicare con il nostro target audience” dice l’autrice. Che continua: “Chi si occupa di social media marketing solitamente non sviluppa in prima persona i post, ma quando è possibile si affida a grafici o content creator a cui fornisce indicazioni secondo il piano editoriale [..] sviluppato sulla base dell’analisi strategica, considerate le buyer personas a cui si rivolge e finalizzato all’obiettivo da raggiungere”.

Se a leggere la frase sopra vi è mancato il fiato sappiate che l’ho fatto apposta. Perchè è proprio quello che deve succedere: dovete pensare “oddio se è lunga questa frase” considerando che quello descritto è un lavoro lunghissimo, in termini di tempo e impegno.

L’ultima parte, come detto, è una panoramica veloce delle piattaforme che ne mette in evidenza plus e differenze tra di loro. Anche qui il mio consiglio è poi andare ad approfondire ogni piattaforma in modo specifico in base alle necessità.

Questo libro è stato una sorpresa di quelle belle. Ho apprezzato il tono dell’autrice e il fatto di togliere la patina da un lavoro che non si può fare alla leggera.

Digital da zero è la collana di Flaccovio editore in collaborazione con Studio Samo che ha lo scopo di dare a chi si approccia ad un nuovo argomento di marketing un manuale operativo semplice e immediato. Della stessa collana fanno parte anche:

  • SEO da zero
  • Email marketing da zero
  • Facebook e Instagram advertising da zero.

voto:

4.8/5

l'Autore

della recensione

Federica Mori – La Barbie Social
Laureata in Relazioni pubbliche e Pubblicità nel 2006, ho iniziato a lavorare poco dopo in una piccola agenzia di comunicazione a Brescia. Dal 2015 sono Freelance e mi sono dedicata al Social Media Marketing, senza però mai tralasciare il mio amore per l’Ufficio Stampa e le PR. Oggi sono Social Media Strategist e ADV Specialist: aiuto aziende e piccole realtà a usare i social per migliorare la propria presenza online.

condividi

la recensione

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Social Media Marketing Da Zero
.

entra nella community di

Ricevi ogni mese le ultime recensioni direttamente nella tua casella email.

le recensioni

più lette

condividi

la recensione

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Federica Mori – La Barbie Social
Laureata in Relazioni pubbliche e Pubblicità nel 2006, ho iniziato a lavorare poco dopo in una piccola agenzia di comunicazione a Brescia. Dal 2015 sono Freelance e mi sono dedicata al Social Media Marketing, senza però mai tralasciare il mio amore per l’Ufficio Stampa e le PR. Oggi sono Social Media Strategist e ADV Specialist: aiuto aziende e piccole realtà a usare i social per migliorare la propria presenza online.
Laureata in Relazioni pubbliche e Pubblicità nel 2006, ho iniziato a lavorare poco dopo in una piccola agenzia di comunicazione a Brescia. Dal 2015 sono Freelance e mi sono dedicata al Social Media Marketing, senza però mai tralasciare il mio amore per l’Ufficio Stampa e le PR. Oggi sono Social Media Strategist e ADV Specialist: aiuto aziende e piccole realtà a usare i social per migliorare la propria presenza online.

l'Autore

della recensione

hai già visto le

altre recensioni?