Laura Pirotta

Neuromanagement

32 €

Editore: Dario Flaccovio Editore
Collana: Collana Economia & Business
Autore: Laura Pirotta
Pubblicazione: Novembre 2020
Pagine: 336
Costo di copertina: 32,00 €

Recensione del libro Neuromanagement, di Laura Pirotta

Ahhhhh quanto amo il cervello. Così potente, complesso e…prevedibile. Sì, hai letto bene. Prevedibile. Chi mi conosce sa che ho una passione davvero smodata per i meccanismi che governano scelte e decisioni, non potevo di certo lasciarmi sfuggire Neuromanagement di Laura Pirotta. 
 
NDR: È bastato scorgere “prefazione di Paolo Borzacchiello” per capitolare in 12 millisecondi.
  
 
Perché leggere questo libro? Perché se per lavoro guidi un team, hai un’impresa o molto più semplicemente ti relazioni con persone che sono a tutti gli effetti per te delle risorse, devi conoscere questa branca del management per poter trarre il meglio da loro e al tempo stesso affinare le tue capacità di manager, coach o leader. 
 
Il libro si struttura in 5 parti: una sezione introduttiva che racconta l’anatomia del cervello e gli strumenti del neuromanagement (sì, è molto tecnica. No, non saltarla), tre capitoli dedicati ai tre “differenti cervelli” – rettile, mammifero e Homo Sapiens – e infine una parte dedicata a contenuti extra, con numerose interviste e un bel viaggio nel concetto di leadership. 
 
Prima di iniziare la lettura armati di matita e post-it. Sottolineerai molti passaggi e cercherai di appuntarti numerosi concetti; tra questi le caratteristiche che contraddistinguono i tre cervelli. 
  • business
  • caretaking 
  • innovazione

Scoprirai come lo stress possa influire sulle performance del tuo staff, come sfruttare al meglio e gestire – in te e negli altri – emozioni come gioia, tristezza, paura e rabbia, come motivare i tuoi interlocutori e come costruire il circuito virtuoso delle 3F: fiducia, fedeltà e felicità.

Imparerai come uomini e donne affrontano percorsi di decision making differenti e come il cambiamento possa essere vissuto in modo talvolta “traumatico” dal team. 

 
Conoscere approfonditamente tutti questi aspetti ti consentirà di diventare non solo un manager/imprenditore attento, capace ed efficace, ma ti permetterà di trarre il meglio dalle tue risorse mettendole al sicuro e appagando i loro bisogni di appartenenza e autorealizzazione. Insomma utilizzerai le neuroscienze per “aumentare performance e benessere aziendale”. Ora dico… Puoi permetterti di farne a meno?!
 
A chi è consigliato? Se sei un HR, un manager, un imprenditore devi assolutamente conoscere i principi racchiusi in questo libro. Anzi, se sei in uno di questi ruoli… A dire il vero io mi auguro che tu li sappia già.
 
Quanto è pratico? Molto teorico, ma con esempi precisi e puntuali. Gli esercizi proposti ti “obbligheranno” a riflettere su molti aspetti interessanti. Il libro offre anche un test per scoprire il proprio profilo Mind Your Brain.
 
È da avere in libreria? Sì…Ma ribadisco… Io ho un debole per il cervello, per chi lo sa capire… E usare!
 
 

L'Autrice della recensione

Luana Vollero

Luana Vollero

Giornalista, conduttrice e speaker. Sono nel mondo della comunicazione dal 2007. Dico quello che penso, faccio quello che dico. Adoro il confronto con la gente e sono allergica alle scrivanie. Rigorosamente “bossless”. Energica, volenterosa, corretta…e imprevedibile. Book addicted, always connected. Insieme a Valentina, ho fondato Yep Time.

Ti è piaciuta questa recensione?

Continuiamo a parlare di libri sui nostri social

Hai già visto le altre recensioni?