Debora Montoli

L'arte di organizzare la scrittura online

26 €

Editore: Dario Flaccovio
Collana: Web Book
Autore: Debora Montoli
Pubblicazione: Ottobre 2021
Pagine: 272
Costo di copertina: 26,00 €

Recensione del libro L'arte di organizzare la scrittura online, di Debora Montoli

Se anche tu vivi con post-it sparsi in tutta casa, appunti presi su block notes che si perdono sulla scrivania, e link ad articoli salvati chissà dove che non leggerai mai, sappi che questo è il libro che fa per te. Per noi anzi. Perché io rientro appieno nella categoria sopra citata.

Abbiamo imparato a scrivere a 6 anni. Ci hanno insegnato a farlo in brutta prima, in bella poi (almeno la generazione fino agli anni 90). Poi sono arrivati i pc e abbiamo iniziato a farlo anche sui fogli di word. Ed il casino è stato lì per me: due modalità tra cui scegliere senza mai abbandonarne una.

Debora Montoli è la guida di cui tutti abbiamo bisogno. Un faro in mezzo al mare di carta e appunti digitali sparsi nel nostro pc.

Come si organizza la struttura?

Ho amato il libro pagina dopo pagina perché non ha la presunzione di insegnarvi un metodo segreto o di dirvi quale è lo strumento migliore (per lei) ma vi mette sul piatto le cose come stanno, presentandovi i vari approcci all’archiviazione e alla scrittura e tutti gli strumenti utili per applicarli. Ma poi, ragazzi miei, il grosso continua a toccare a noi.

Quali strumenti usare per organizzare gli appunti?

Scoprirete i nemici dell’organizzazione, i falsi amici e i vostri migliori amici. Scoprirete come gestire appunti e testi, ma anche link e persone. Scoprirete trucchetti ed estensioni utili per il vostro browser ma anche scorciatoie per le email e per i testi e le procedure che si ripetono. Scoprirete come si organizza la scrittura di un libro partendo da quello che l’autrice ha fatto e usato per scrivere questo.

(Capitolo che io stamperei e invierei in forma anonima a MOLTI autori)

Questo è un testo che va letto, magari anche prima di prendere brutte abitudini frutto di anni e anni di errori. Ma c’è speranza per tutti. Anche per te che hai il panico da foglio bianco o il panico da “ho troppo da scrivere e non so da dove iniziare”.

Io lo consiglio davvero a tutti. Ti apre la mente. Ti aiuta. Ti guida.

Grazie Debora per averci dato un testo che non c’era ma di cui abbiamo davvero bisogno tutti.

L'Autrice della recensione

Federica Mori - La Barbie Social

Federica Mori - La Barbie Social

Mi sono laureata in Relazioni pubbliche e Pubblicità nel 2006 e ho iniziato a lavorare poco dopo in un’agenzia di comunicazione. Dal 2015 sono Freelance e mi sono dedicata al Social Media Marketing, senza però mai tralasciare il mio amore per l’Ufficio Stampa e le PR. Oggi sono Social Media Strategist e ADV Specialist: aiuto aziende e piccole realtà a usare i social per migliorare la propria presenza online. Perché mi chiamo “La Barbie Social”? Perché sono sempre stata la “smanettona” della famiglia. Quando mi sono iscritta a Facebook (2007) la mia vita è diventata sempre più “social”: mi piaceva scrivere, usare Facebook come un diario e chiacchierare con gli amici. Era il periodo in cui il colore rosa era parte di me, quello dei tacchi tutti i giorni per andare in ufficio, mai senza trucco. Insomma, ero un po’ Barbie. Da qui è nata "La Barbie Social", mio primo nickname su Twitter con cui la gente negli anni ha imparato a conoscermi durante gli eventi di settore.

Ti è piaciuta questa recensione?

Continuiamo a parlare di libri sui nostri social

Hai già visto le altre recensioni?