Luca Maniscalco

Il lavoro che c'è

24 €

Editore: Dario Flaccovio
Collana: Accade domani
Autore: Luca Maniscalco
Pubblicazione: Febbraio 2022
Pagine: 208
Costo di copertina: 24,00 €

Recensione del libro Il Lavoro che c'è, di Luca Maniscalco

Il lavoro che c’è. Già il titolo infonde sicurezza. Il lavoro c’è, solo che devi capire di che lavoro stiamo parlando: prima lo capisci, meglio sarà. Per te e per la società che cerca figure che ad oggi spesso risultano una via di mezzo tra un unicorno e uno dei draghi di Game of Thrones. Draghicorni…ecco.

Quali sono le vere competenze richieste oggi nel mercato del lavoro? Ce lo dice Luca Maniscalco  in questo prontuario dei mestieri degli anni 20, raccontati da oltre 25 professionisti del settore. 
 
Dopo il boom di dimissioni post covid è giunto il momento di prendere atto che il mondo del digitale, tra media e nuovi media, è sì la vera fonte da cui attingere, ma è anche la fonte in cui versare risorse, tempo e denaro. 
 
Giornalisti, manager d’azienda, specialisti del settore raccontano ciò che serve oggi per lavorare, spaziando nel ricco campo delle proprie esperienze. Un’accurata selezione di professionisti e un gran lavoro di organizzazione dei contenuti stanno alla base di questo nuovo progetto di Maniscalco edito Dario Flaccovio. 
 
Hard skills, soft skills, empatia, intelligenza emotiva, phygital, gestione del rapporto tra lavoro e vita privata…sono solo alcuni dei punti toccati in queste interessantissime 200 pagine. E non importa se un lavoro ce l’hai o se lo stai cercando. Ti conviene sapere le regole del gioco. Altrimenti poi…il gioco si fa duro. E non ci saranno duri in grado di giocare. 
 
 
A chi è consigliato? Dallo studente al manager, passando per tutto quello che trovi in mezzo. 
 
Quanto è pratico? Apre gli occhi. 
 
È da avere in libreria? Magari insieme a “Afferma il tuo brand con Linkedin”, dello stesso autore. 

L'Autrice della recensione

Luana Vollero

Luana Vollero

Giornalista, conduttrice e speaker. Sono nel mondo della comunicazione dal 2007. Dico quello che penso, faccio quello che dico. Adoro il confronto con la gente e sono allergica alle scrivanie. Rigorosamente “bossless”. Energica, volenterosa, corretta…e imprevedibile. Book addicted, always connected. Insieme a Valentina, ho fondato Yep Time.

Ti è piaciuta questa recensione?

Continuiamo a parlare di libri sui nostri social

Hai già visto le altre recensioni?