Anna Dehlström

Design & Storytelling

29,90 €

Editore: Apogeo
Collana: Guida Completa
Autore: Anna Dehlström
Pubblicazione: Marzo 2021
Pagine: 282
Costo di copertina: 29,90 €

Design e storytelling copertina

Recensione del libro Design e Storytelling, di Anna Dehlström

Ti occupi di comunicazione? Allora credo che tu abbia già fatto indigestione di storytelling. Storytelling a colazione, a pranzo, a cena. Stoytelling per dessert e perchè no, ammazzacaffè. 

Se hai la nausea da storytelling, non imbatterti in questo libro. “Design e Storytelling” dovrebbe innanzitutto intolarsi “Storytelling e Design”, ma poco importa. È un libro didattico, specifico e davvero approfondito, un excursus chirurgico sull’arte del raccontare storie e su come esse abbiano – da sempre e per sempre – il potere di spingerci ad emozionarci, ma soprattutto ci portino a compiere azioni ben precise. 

Applicare lo storytelling al product design

Può lo storytelling essere utilizzato dai designer di prodotto per migliorare le experience degli propri utenti? La risposte è: deve. 

Anna Dahlstrom, UX designer con un’esperienza ventennale nel settore, ci racconta perché applicare lo storytelling al product design, il parallelo tra personaggi di una storia e quelli che caratterizzano una UX, le strutture che si ripetono, l’importanza dell’ambiente e del contesto, l’efficacia dell’utilizzo di tutte queste tecniche per motivare, spingere all’azione e convertire.

L’uomo ama le storie, il nostro cervello addirittura ne è inconsciamente attratto. Non ci credi? Questo libro ti toglierà ogni dubbio.

Digital e Storytelling

Il viaggio dell’eroe deve essere ben stampato delle menti degli UX designer, un viaggio in cui l’eroe non è mai il brand o il prodotto pubblicizzato, ma l’utente che deve utilizzarlo. Oggi più che mai le persone desiderano esperienze studiate e calibrate su di loro, desiderano essere al centro della storia, vogliono prodotti, siti e app che rispondano davvero alle loro esigenze, che capiscano i loro bisogni, eliminino le tensioni e realizzino desideri, ovunque si trovino, in ogni momento. Bella favola vero? 

In questo libro scoprirai come le tecniche utilizzate per suscitare emozioni nei film, nei libri o nel teatro possano essere applicate per suscitare specifiche emozioni anche nel design. “Da designer” racconta Anna “dobbiamo avere l’abilità di Walt Disney”, ovvero quella di saper costruire il giusto quadro generale e creare piccoli dettagli perfetti. 

L’UX Designer cosa deve fare?

Sei un UX designer? Impara a portare il tuo pubblico con te. 

Fagli vivere la storia che tu vuoi raccontare. 

Questo libro ti spiegherà come fare, in ogni singolo dettaglio. 

 

In conclusione:

A chi è consigliato? Agli sviluppatori, startupper, service designer, visual designer e a chi non fa parte di questo mondo, ma è interessato a capire le dinamiche alla base della progettazione della UX. 

Quanto è pratico? È un vero manuale. 

È da avere in libreria? Il costo di copertina non deve spaventarvi. È un libro a lunga scadenza, potrete sfogliarlo in molte occasioni per trarne spunti e suggerimenti. 

L'Autrice della recensione

Luana Vollero

Luana Vollero

Giornalista, conduttrice e speaker. Sono nel mondo della comunicazione dal 2007. Dico quello che penso, faccio quello che dico. Adoro il confronto con la gente e sono allergica alle scrivanie. Rigorosamente “bossless”. Energica, volenterosa, corretta…e imprevedibile. Book addicted, always connected. Insieme a Valentina, ho fondato Yep Time.

Ti è piaciuta questa recensione?

Continuiamo a parlare di libri sui nostri social

Hai già visto le altre recensioni?

© 2021 Libri di Marketing – Tutti i diritti riservati